Tag: percorsi

prego, accomodatevi (e invadete pure)

e scusate le buche, le ho lasciate in disordine. faenza è la mia città. famosa per la ceramica, sara errani, davide cassani, la toro rosso e il puzzo all’uscita dall’austrada. lo so, come...

Continua a leggere

digitale e culturale

ci vivi in provincia. ma è lontana come la più lontana delle città. ne parli come di una parente che vedi alle occasioni comandate, non ne conosci l’intimità, ma non perdi occasione per criticarla....

Continua a leggere

della memoria e del suo senio

io vorrei proprio prendervi la mano e portarvi a camminare sul rivalino del fiume. del senio, a cotignola un rivalino rasato da erbacce e perfettamente percorribile, un passo dopo l’altro, fino...

Continua a leggere

“immagin azione”

una sollecitazione alla tenerezza e alle buone parole deve essere giunta via mail anche alle parrocchie del circondario. don mariano oggi ha avuto parole semplici, ha abbracciato le famiglie e si è...

Continua a leggere

diamoci fuochi

è nel periodo di cambiamento che occorre compiere quei gesti che preparano la terra al nuovo è subito dopo il gelo che si aspetta il germogliare delle foglie nuove. e dobbiamo prepararci a lavorare...

Continua a leggere

confesso

che ho molto peccato. in pensieri parole opere e cibo ho rincorso il panino di burghy quando era rossa e gialla l’insegna e andavo all’aquafan con la voglia di hamburger che mi partiva al...

Continua a leggere

caffè come se piovesse

macchiato caldo, basso in tazza grande, alto in tazza piccola, schiumato ma non macchiato, nel vetro, cappuccino con doppio caffè, freddo, shakerato ma non frullato, corretto, amaro, con poco zucchero,...

Continua a leggere

to.h

la prima cosa che ho visto è stata la metro. nel posto riservato ai bambini. che si vede dentro al tunnel e i treni che si incrociano. bellissimo! pulita. ordinata. +10 punti. parallelismo poi l’amica...

Continua a leggere

L’industria della bancarella

terra di sagre l’italia, di bancarelle e di “venga signò, assaggi questo o assaggi me” le amo, le cerco, molte le scopro le riscopro, le vivo per caso. alcune le cancello nei miei percorsi...

Continua a leggere

slow&way&saturdaystorify*

lentamente ricominciare a pedalare lungo per riabituare il passo. lentamente ricominciare a farsi spazio lentamente riconnettersi al sentire desiderio di darmi soddisfazione. che gli uomini si arrangino...

Continua a leggere